Per aggiungere "Il mio sole" ai tuoi Blog e Siti Preferiti del web clicca questo rigo!

Benvenuti nel Blog dell'artista Filomena Baratto.

Cara Mena...

                                                                                                                
Cara Mena,                                                                                            

mi devi perdonare se ti scrivo dopo tanto tempo, ma sai com'è difficile oggi scrivere quando si hanno tante cose da fare. Poi mi prometto di farlo per Pasqua, poi per maggio, poi per fine scuola e ringrazio il cielo di avercela fatta per fine maggio. Sai quest'anno sono stata in montagna, abbiamo cambiato luogo, siamo stati in Trentino. Ci voleva proprio questa pausa silenziosa e riflessiva. Giulio non ama il caos e devo dire che ha fatto piacere anche a me. Con la crisi abbiamo ridotto le nostre vacanze ma contiamo di rifarci a Natale per un piccolo viaggio in bassa stagione. Beata te che vivi sotto il sole, qui da noi, a Milano, c'è sempre un'aria cupa e spesso si incupisce pure il cuore.
 
 Sto cercando di avere un bambino, ormai sono tre anni che siamo sposati ma niente, non ne arrivano e non voglio  nemmeno avvilirmi, seguo il tuo consiglio: quello di pensarci il meno possibile così qualcosa accadrà senza che me ne accorga.
 Devo approfittare adesso per fare quello che non riesco durante l'anno anche perché  quando comincia la scuola non potrò fare più nulla.. Mi manca tanto una sorella, sei l'unica persona alla quale racconto tutto. E' importante avere qualcuno con cui confidarsi, è come deporre il peso della nostra anima, mentre Giulio dice che sono troppo curiosa e chiacchierona. Oggi va di moda, poi, parlare di tutto a tutti, basta che ci nascondiamo dietro a qualche paravento e così anche le persone più introverse riescono a parlare a cuore aperto.
Ti annuncio che scenderò  tra qualche settimana per andare in riva al mare. Sapessi, da quando abito su, tutto per me  ha il profumo del mare. Sapessi com'è brutto girare e non trovarlo mai. Credo che l'acqua sia un elemento vitale soprattutto per noi che col mare abbiamo sempre convissuto. Voglio andare allo scoglio dove eravamo solite giocare da piccole, ricordi? Saranno solo tre giorni ma voglio trascorrerli intensamente. Vorrei avere più tempo per fare tante cose che mi prometto di fare qui e non ci riesco mai, quelle che mi piacciono, invece sto solo a fare quelle che devo.

Qui si corre sempre, è un continuo, la fretta ci assale. Mi sto  preparando a scendere, ti porterò un po' di libri, tu che leggi così tanto, ma quando sarò lì credo che non potrai leggere, voglio uscire a prendere aria. Voglio andare giù a Seiano a raccogliere un po' di sassi in riva al mare, così da metterli in un barattolo e portarmi qui un po' del nostro mare. Abito al sesto piano di un palazzo che dà sulla ferrovia, vedo solo treni su treni che partono e arrivano e questi fili mi fanno ancor di più pensare che devo andare via di qui, mi mette tanta malinconia la stazione. Voglio trovare una casetta al centro,  che so, che guardi alla Madunnin, così  divento più buona. L'altro giorno ho fatto amicizia con Sally, una peruviana chissà come trapiantata qui, mi ha fatto un infuso di erbe dicendo che se lo prendevo mi arrivava la cicogna. Tu ci credi?
Come una stupida l'ho bevuto, mi lascio condizionare come i bambini. Ma vorrei tanto un figlio, farei qualsiasi cosa. Tutte pensano alla carriera io penso a fare un bambino ma non ci riesco! Sembra l'ultima cosa oggi quella di fare un figlio! Male che vada ne adotterò uno...vedremo! Quando sarò da te andremo da Metronia...sì hai capito, quella che legge la mano, forse mi dirà qualcosa, ma non arrabbiarti, lo so che non credi a queste cose, ma nel bisogno si crede a tutto. Adesso ti lascio vado a fare la spesa, comprerò della lanetta color canarino per farne scarpette, così se ci sarà questo figlio avrà già cosa mettere ai piedi.    A presto, un abbraccio. Marina

Milano, 23 maggio 2014
                  



Commenta...

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Filomena Baratto è presente anche sul sito artistico Dimensione Arte.

Cerca nel blog