Per aggiungere "Il mio sole" ai tuoi Blog e Siti Preferiti del web clicca questo rigo!

Benvenuti nel Blog dell'artista Filomena Baratto.

Firenze, città d'arte e non solo

Firenze, dal tempo in cui ho capito che era una città d'arte, è stata sempre un mio punto di riferimento. E' una città dove si respira quello che abbiamo studiato, dove sembra di camminare accanto a Dante che ci faccia da Cicerone e rivedere Beatrice passeggiare lungo l'Arno. Se poi pensiamo alla maestosità del David non possiamo non vedere Michelangelo  sbucare da una stradina con gli attrezzi in un zaino per dare un'aggiustatina alla sua opera universale che si porta dietro qualche sofferenza dovuta all'usura del tempo.


E che dire di Leonardo: stare a Firenze è come averlo sempre alle spalle, incombe la sua presenza ovunque e l'importanza e la grandezza della città pare sia racchiusa in quest' uomo che si è mostrato al mondo come un dio. Firenze è questo e altro per me.

Per esempio è presentare un libro. L'ho fatto con "Rosella" il mio romanzo e poi con "Sotto le stelle d'agosto", il libro di racconti uscito a marzo 2013. Scrivere è una passione alla quale non potrei più rinunciare e presentare non è poi così interessante come scrivere se non fosse di  aver scoperto un modo diverso e nuovo per comunicare: incontrare il pubblico, avere un rapporto umano misurandomi sui sentimenti, sui gusti, sulle attese, sulla scrittura. Per un carattere schivo e dedito allo studio e alla scrittura completamente come me, incontrare le persone, avere un contatto caloroso, vivo, un modo per scambiarsi idee, per intuire gusti.. Ogni presentazione è un fatto a sé, un capitolo che si apre e ogni volta si impara qualcosa, dal pubblico, da se stessi, dagli altri. Il calore delle persone che intuiscono quello che vuoi dire, che interagiscono, è educativo. Io stessa, ad ogni presentazione conosco meglio i miei libri, ovviamente non per quello che ho scritto io, ma come gli altri mi interpretano e di un libro ci sono mille sfaccettature, mille volti e modi per leggerlo. Ogni volta sono sorpresa per quello che imparo e mi sento molto responsabile di quello che dico.
Firenze è la mia seconda città! L'ho visitata tante volte, ci ritorno spesso e sempre con lo stesso animo curioso e attento a quello che mi circonda.  Firenze è arte, storia, libri, amore, poesia, cultura, moda...Firenze è un mondo intero calato in una città, in piccole stradine dove i guelfi e i ghibellini stanno ancora lottando, dove  Palazzo Vecchio è ancora il centro politico, dove Gli Uffizi ricoprono un ruolo di sovranità assoluta e l'Arno è posto lì a prendersi tutti i versi dei poeti. Firenze la si ama così solo se i suoi secoli di cultura sono stati assimilati come un latte materno, allora ti nutri di lei, cresce la voglia di conoscerla, e perché no, di presentarci i libri. Tanti personaggi affollano la mente a ricordarmi Firenze,  Firenze storica e artistica per antonomasia.
 
Commenta...

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Filomena Baratto è presente anche sul sito artistico Dimensione Arte.

Cerca nel blog